Archivi categoria: Hackers Alliance History

Ricordo di una bella prova…

Tanto tempo fa all’incirca un anno fa quasi, io con un mio amico Marco di Bolzano (ciao marco!) facemmo un sito diciamo più per gioco che per altro…un sito basato su hackers e cose varie…quello che fanno tutti ogni giorno e pensano che tramite un trojanetto mandato ad un amico niubbo siano dei maghi di computer e dei super hackers :D…ma lasciamoli crescere e sognare, ognuno si diverte a modo proprio…e devo dire che un anno fa mi comportavo similmente a loro, ma forse ero + responsabile e mi rendevo conto che un trojan mandato ad un amico non faceva di me un hacker oppure freezare l’account di msn a qualcuno…ma facemmo questo sito e devo dire che non era affatto male…mi ci impegnai per farlo e feci un lavoro fatto bene…il sito è ancora visitabile (a distanza di un anno è ancora vivo e vegeto nonostante fosse vuoto) e lo potete trovare su http://www.hackersalliace.altervista.org . Il sito lo avevo attrezzato con tanto di blog fatto in wordpress, un lavoro fatto per bene. Quel blog ebbe un totale di 7 post (se non 8) che potete visitare da questo blog: infatti è stata creata una nuova “tag” o categoria  chiamata “Hackers Alliance History” in cui potrete vedere i vecchi post e anche un po’ della mia nubbiettà di allora :P…Stay tuned! 

Annunci

Il ritorno…

Eh si, ne è passato di tempo dal mio ultimo articolo, ma tra scuola, ragazze (non sn io che le scasso, sl loro che scassano me!), famiglia e pc ho avuto il tempo ristretto…ma adesso scriverò più spesso e vi lascio con delle belle immagini di ciò che può far linux :D! Alla prossimaaaaa!Desktop 3D Linux


La Sicilia alla riscossa!

Sembra che a metà aprile dell’anno corrente i vari blogger siciliani (e non)stiano organizzando un incontro in Sicilia (probabilmente a Catania, ma non è detto che Palermo sia esclusa). Sembra che ci sia molto probabilmente anche Salvatore Aranzulla(www.salvatore-aranzulla.com), noto blogger e giovane ragazzo molto dotato per l’informatica e la sicurezza informatica. Ha scritto anche dei libri e lo conosco ‘di persona’. Purtroppo a questa riunione io non potrò andarci a causa della distanza (anche se non sono siciliano), ma sembra promette molto bene.

 Se siete della Sicilia, o comunque volete partecipare, potete iscrivervi cliccate sull’immagine.

 

_Mac4ever_


Desktop 3D: linux alla riscossa!

Rieccomi qui annunciandovi ancora novità!Oggi parleremo di una cosa che da molto tempo sta interessanto l’utenza media, ma non solo: il desktop 3D (tridimensionale).Come sappiamo, i maggiori sistemi operativi closed source, come Windows Vista e Mac OS X, hanno integrati effetti 3D: trasparenze, dissolvenze, expose, ecc. Questi sono effetti 3D davvero notevoli. Adesso però noi ci poniamo una domanda: ma dal lato open source nulla?Vi stupirà la mia risposta: linux si diffonderà grazie al desktop 3D! Infatti ci sn progetti ancora beta, ma davvero mirabolanti!Innanzitutto i gestori degli effetti sono dei gestori di finestre e desktop: si chiamano Compiz e Beryl vengono associati dall’accelerazione 3D Xgl o Aiglx. Io posso garantivi che funzionano, dato che uso Beryl+Xgl. La cosa stupefacente però riguarda l’hardware. Facciamo un piccolo confronto tra i vari sistemi operativi con lo stesso hardware, ad esclusione di Mac OS X che usa hardware tutto suo.Windows VistaEffetti: Aero Glass, Flip3D, dissolvenze e trasparenze per barre e finestre.Hardware richiesto: il pc dev’essere un Vista Premium Ready, quindi richiede come HW (hardware):- Processore da 1 GHz a 32 bit (x86) o a 64 bit (x64)- 1 GB di memoria di sistema (RAM)- Processore grafico in grado di eseguire Windows Aero- 128 MB di memoria grafica (RAM Video)- 4o GB di Hard Disk Drive, con 15 GB disponibili.- Unità DVD-Rom- Uscita audio- Connesione ad internetMentre in linux (kubuntu 6.10)Effetti: Molti, tra cui il cubo, scelta desktop 3D, trasparenze, dissolvenze e varie, fluttuamento delle finestre come se fosse fazzoletto…Hardware richiesto:- Processore da 800 Mhz e magari un Ghz a 32 bit (x86) o 64 bit (x64)- 256/512 MB di memoria di sistema (RAM), ma sempre meglio 1 GB- Il processore grafico che possa eseguire gli effetti, di solito impostato di default, che sn le OpenGL.- 32 MB di memoria grafica minimale (Ram Video), ma è sempre consigliato averne una più potente…- 2 GB minimali liberi sull HDD.- Unità CD-Rom, meglio DVD-Rom- Uscita audio- Connessione ad internetPossiamo notare che con minor potenza nell’HW, linux fa faville grafiche. Ma allora, come mai Aero Glass vuole un Giga di ram per partire? Mah…anche se il modo per sbloccare tale limitazione è alla ricerca…_Mac4ever_


Windows Vista….wow?

Da ieri sto provando la versione Ultimate di Windows Vista sul mio pc che è abbastanza potente da essere ‘Vista Premium Ready’. Davvero bella la grafica, molto accattivante e resa davvero efficace con Aero Glass…anche se dovo dire che me ne ciuccia di ram…il processore in compenso non si affatica più di tanto…poi utile (ma fino ad un certo punto) Flip3D. L’installazione è avvenuta in un ora e mezza…davvero poco rispetto al precedessore Xp che ci mette due ore e qualcosa…ma in confronto ai 19 minuti di PcBSD…L’installazione è totalmente grafica, partenza schiacciante. E’ presenta anche un partizionatore, ma non permette l’esistenza di altri sistemi operativi…quindi ho dovuto staccare l’HDD con sopra Mac OS X…Cmq, il voto che gli dò per ora è 8. Non è crashato e non ci sn stati rallentamenti di alcun genere…i software si sono installati tutti per ora (WaveLab, Click’N Design 3D, Firefox 2) ma devo ancora testarne molti. Su internet ho visto che riguardo ad applicazioni e driver sono instorti molti problemi. A me è toccato, in lato driver, solamente installare la scheda audio con i driver per xp…e sono andati…poi il resto dei driver se ne è occupato Vista. Bellissime le funzionalità Flip3D (ma preferisco sempre Exposè), la Sidebar e Gadget (anche se come gadget ce ne sono pochi e nn sono un gran chè) e la grafica Aero glass… vi allego le immagini…GadgetFlip3DAero Glass